15/02/2005
DERUTA. L'Azienda Agraria MARFUGA si è classificata prima nella categoria "fruttato intenso" al terzo Concorso "L'Oro dell'Umbria" riservato agli olii extravergini di oliva umbri di qualità svoltosi a Deruta. Hanno partecipato al concorso cinquantanove olii extravergini di qualità provenienti da tutta l'Umbria.


09/03/2005
CAMPELLO SUL CLITUNNO.
L'Azienda Agraria MARFUGA si è classificata al terzo posto assoluto per la zona DOP Colli Assisi-Spoleto al Concorso Regionale per i migliori olii DOP delle cinque sottozone di produzione della produzione olearia Umbra. Manifestazione svoltasi al Teatro Clitunno di Trevi alla quale ha partecipato il fior fiore delle aziende umbre che aderiscono al disciplinare DOP.


22/03/2005
SORRENTO. TERZA EDIZIONE DEL PREMIO NAZIONALE "SIRENA D'ORO" OLIO DOP EXTRAVERGINE DI OLIVA
L'Azienda Agraria MARFUGA si è classificata al terzo posto assoluto nella categoria Fruttato Intenso. L'edizione 2005 ha visto la partecipazione di 150 olii DOP provenienti da tutte le regioni d'I-talia. La premiazione è avvenuta al Teatro Tasso di Sorrento e ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Sindaco di Sorrento Dott. Marco Fiorentino e del Ministro Claudio Scajola.


20/04/05
PERUGIA. L'Azienda Agraria MAR-FUGA si aggiudica, all'unanimità, il primo posto nella speciale classifica stilata dai giornalisti che si sono cimentati nell'assaggio dell'olio extravergine di oliva. I cronisti hanno riconosciuto all'olio extravergine MARFUGA "armonia, profumo e classe", insomma un olio che si sposa con i sapori quotidiani, ma anche con le specialità culinarie più raffinate.


22/04/2005
GIANO DELL'UMBRIA. Olio extra-vergine d'oliva protagonista a Giano dell'Umbria che ha ospitato l'e-dizione regionale della rassegna U-Biol. L'Azienda Agraria MARFUGA si è classificata al secondo posto nella categoria assoluta, conquistando anche lo speciale premio della stampa, assegnato dai giornalisti della stampa locale.


07/05/2005
ANDRIA (Bari), ancora un impor-tante riconoscimento per l'olio u-mbro al concorso internazionale BIOL Città di Andria: l'olio della Azienda MARFUGA di Campello sul Clitunno, già ultradecorato in altri concorsi regionali e nazionali, è risultato uno dei vincitori di quello che viene ritenuto il più impor-tante concorso riservato ad olii di qualità, ottenuti da agricoltura biologica.


1/04/2005
SORRENTO. Il premio per la cate-goria "fruttato intenso" del presti-gioso concorso "SIRENA d'ORO" organizzato da Regione Campania e città di Sorrento, riservato ad olii extravergine di oliva a denomi-nazione di origine è stato ag-giudicato all'Azienda Agraria MARFUGA di Campello sul Clitunno...


20/04/2005
GIANO DELL'UMBRIA. L'Azienda Agra-ria MARFUGA si è aggiudicata il premio "Olio Stampato", assegnato da una giuria di giornalisti, a margine della rassegna regionale "U-Biol".

22/04/2005
GIANO DELL'UMBRIA. Si è svolta presso la sala Fra Giordano a Giano dell'Umbria la premiazione degli oli extravergini di oliva da coltivazione biologica che hanno partecipato al premio Umbria Biol, valido anche come selezione per il concorso internazionale che si svolge in Puglia. ... secondo clas-sificato il frantoio MARFUGA di campello sul Clitunno, che si è aggiudicato anche il premio "Olio Stampato" assegnato da una giuria composta da giornalisti della stampa locale.

04/05/2005
CAMPELLO SUL CLITUNNO. Un altro prestigioso riconoscimento è stato ottenuto da Francesco ed Ettore Gradassi, titolari del Frantoio MARFUGA, i quali si sono classificati al terzo posto partecipando al X concorso "Biol 2005, International Prize, Città di Andria, Bio Locale e Globale". Circa 240 gli oli di produzione rigorosamente biologi-ca, ammessi al concorso e provenienti da numerose città italiane e da altri paesi europei ed extra-europei.


14/08/2005
GROSSETO. L'Azienda Agraria MARFUGA si è classificata al 2° posto assoluto alla IX Rassegna Nazionale olii Extravergini di Oliva BIOLOGICI, organizzata da LEGAMBIENTE in occasione della XVII edizione di FESTAMBIENTE. Il Concorso, che si pone lo scopo di evidenziare le migliori produzioni olivicole nazionali, ha visto la partecipazione di 140 olii provenienti da tutta Italia.